-via bolzano 3
tel. 0422410590 - treviso@arci.it
9-12.30 e 15-19.30, sab 10-12.30
seguici su facebook
Corsi di Cultura - Ottobre 2017
Arci Educazione Permanente Treviso
Informazioni e Iscrizioni: fino a sabato 14 ottobre 2017 (se non specificato altrimenti), presso Arci Treviso, via Bolzano 3; tel 0422 410590, fax 0422 1622265, mail: treviso@arci.it; da lunedì a venerdì, ore 9.00-12.30 e 15.00-19.30; sabato ore 10.00-12.30.
Attestato: viene rilasciato un attestato del corso frequentato.
 
Parlare in pubblico
Corso base
6 incontri / 15 ore
Insegnante Chiara Mazzucco

Comunicare per informare, persuadere, insegnare; presentare una relazione o intervenire a un incontro pubblico: sono tante le occasioni in cui ci si trova a parlare di fronte a un uditorio. Il corso illustra le tecniche del parlare in pubblico in riunioni di lavoro, assemblee, conferenze, per risultare interessanti, efficaci, convincenti.
È previsto un corso di approfondimento su empatia e persuasione per conquistare il pubblico e un laboratorio dell’oratore

1 Uso consapevole del linguaggio non-verbale (postura, gestualità, direzione dello sguardo) e para-verbale (intonazione, volume ritmo, pause) del relatore. Segnali di comunicazione non-verbale del pubblico: come riconoscerli, interpretarli, rispondervi.
2 Adattare il discorso all’ambiente in cui si parla e al tipo di pubblico. Stili di comunicazione in rapporto all’obiettivo.
3 Organizzare un discorso. Come interessare l’uditorio.
4 Strumenti tecnici di supporto alla comunicazione: videoproiettore, materiali visivi.
5 Rispondere alle domande, alle interruzioni, alle provocazioni. Gestione di elementi difficili di un uditorio: accorgimenti, errori da evitare.

Unico Turno:
Inizio: giovedì 19 ottobre.
Frequenza: il giovedì, ore 20.00 - 22.30, una volta alla settimana.
Costo: € 85 comprensivo di tessera Arci 2018 (ridotto € 80).
Sconti e agevolazioni (gli sconti non sono cumulativi)

  • € 5 per soci Arci, Coop Alleanza 3.0 2017; studenti superiori e universitari, adulti sopra i 65 anni, stranieri, in mobilità, cassaintegrati, disoccupati.

Stampa PDF Invia via mail Stampa